PROGETTO EEQF A VERONA

Condividi:

Ha fatto tappa a Verona, lo scorso 28 giugno all’Osteria da Ugo, il progetto “EEQF-Enjoy European Quality Food”, finalizzato alla promozione di sei eccellenze europee a Denominazione di Origine, per diffondere e aumentare la consapevolezza sulla qualità certificata e sulla loro tracciabilità.   

Un incontro conviviale, al quale hanno partecipato una cinquantina tra cuochi e giornalisti, promosso dal Consorzio per la tutela dell’Asti DOC, Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, Consorzio vino nobile Montepulciano DOCG, Consorzio Tutela provolone Valpadana, APOT-Associazione Produttori Olivicoli Toscani e da Latteria Soligo. Per l’occasione lo chef Daniele Galletti ha creato un menu che comprendeva fiori di zucchina ripieni di mozzarella di Soligo STG e timo, tortelli di Ugo con melanzane, mandorle e ricotta con pesto al basilico e provolone Valpadana DOP dolce, tagliata di filetto di cavalo con cipolla rossa fondente e scaglie di provolone Valpadana DOP piccante, selezione di piccola pasticceria. 

“Obiettivo della serata: mangiare e bere prodotti di qualità marchiati DOP e IGP che valorizzano il territorio italiano” ha spiegato Andrea Rigo, consulente del progetto finanziato dalla Comunità Europea per promuovere eventi simili, in Italia ma anche all’estero come in Spagna, Polonia e Germania, 

Per Mida Muzzolon, presidente dei cuochi veronesi, “Verona è una capitale del gusto, del vino e del cibo; quindi, sempre aperta a queste iniziative per valorizzare i prodotti non solo locali in quanto dobbiamo confrontarci anche con le eccellenze di tutta Italia. Va anche detto che Verona ha trovato una risposta immediata alla richiesta di ospitare questo progetto, individuando una location adatta. I cuochi veronesi sono stati orgogliosi di partecipare e, in un momento di convivialità, parlare e discutere di cibo e vino. Tutto questo in un periodo di post pandemia in cui i turisti stanno tornano numerosi e ci stanno dando grandi soddisfazioni”.  

Una serata conclusa con i ringraziamenti da parte dello stesso Muzzolon e del Referente della “FIC PromotionVito Mastrosamini al titolare dell’Osteria da Ugo, Ezio Martel, per aver messo a disposizione il locale, e al personale per la qualità del servizio e la buona riuscita della serata.   

 

 

ACCADICA

Registrati per ricevere ogni mese la tua copia gratuita del magazine ACCADICA