I PIATTI DI GIORGIONE NEL MENU DI ACQUARDENS

Condividi:

 “Ideare delle pietanze targate Aquardens è stato semplice, è bastato pensare all’eccellenza italiana: profumi, colori, benessere. Tutti concetti che si possono trovare a tavola e in questo posto magico tra le colline della Valpolicella”. Voce grossa, sorriso sempre stampato sul volto e sguardo sornione. Questo è Giorgione, di nascita Giorgio Barchiesi, romano con degli studi di veterinaria alle spalle e un curriculum da chef di altissimo profilo. Nel suo orto coltiva di tutto, alleva animali di ogni tipo e cucina come si deve. Lo scoro 1 dicembre è stato ad Aquardens, il Parco Termale a Pescantina, alle porte della Valpolicella, per presentare la sua cucina, i cui sapori ed ingredienti preziosi sono stati selezionati e mescolati dal suo ingegno. Amatriciana alla Giorgione, Gnocchi al sagrantino, il Dolce delle monache: sono le tre pietanze studiate dal noto personaggio, protagonista delle serie tv “Giorgione – Orto e Cucina”, “Giorgione in cammino” e “Giorgione a casa tua” in fase di preparazione, su Gambero Rosso Channel (133 e 415 Sky), presente sui canali social con “L’Alfabeto di Giorgione”, e protagonista di molteplici iniziative editoriali di successo, con ben sette libri editi da Gambero Rosso che hanno venduto centinaia di migliaia di copie. Le pietanze preparate dall’oste più amato d’Italia entreranno a far parte del menu invernale del Parco. 

Ma la sua presenza al Parco Termale più grande d’Italia non è una novità, la sua ultima visita risale a tre anni fa, quando a fine 2019 inaugurò il ristorante Arena Gourmet. Gli ospiti di Aquardens hanno così potuto godere di un’esperienza divertente e golosa: merenda, aperitivo e show cooking hanno allietato  la serata portando i visitatori in un viaggio sensoriale indimenticabile. “Giorgione è tornato ad Aquardens dopo tre anni e come sempre ci ha contagiato con la sua allegria e con il suo modo di far vivere la cucina allegro e mai banale “,racconta la General Manager Federica Reani . “La sua presenza rappresenta un regalo ai nostri ospiti, ai quali offriamo un menu composto da materie prime di altissima qualità e la cui composizione è stata studiata da uno dei cuochi più famosi d’Italia. Aquardens significa benessere del corpo e dello spirito e sappiamo bene che lo stare bene inizia dalla nostra tavola.”

ACCADICA

Registrati per ricevere ogni mese la tua copia gratuita del magazine ACCADICA