EAT & GO

Condividi:

Intervista a Steven Hu, titolare di Eat&Go.


Da dove hai preso ispirazione per creare Eat & Go? 

Per dare vita al mio locale ho tratto ispirazione dalle tendenze, dagli stili e dalla movida che ho visto e vissuto nei numerosi viaggi che ho fatto. Milano in particolare mi ha fatto comprendere quanto la cultura e la cucina Orientale siano sempre più presenti nello stile di vita Occidentale; perciò, ho deciso di portare a Verona una tipologia di locale che ancora non esisteva: la vera Ravioleria Orientale! 

L’antica tradizione culinaria cinese incontra le materie prime d’eccellenza… 

Proprio così, Eat and Go è un ponte tra Oriente e Occidente. Infatti, per realizzare i nostri Baozi e ravioli bolliti utilizziamo esclusivamente farine biologiche da agricoltura italiana e carne da allevamenti biodinamici. 

I ravioli sono realizzati a mano uno ad uno secondo l’antica tradizione cinese, tramandata di generazione in generazione. Tutti possono ammirare i nostri cuochi mentre realizzano queste piccole opere d’arte grazie alla nostra cucina a vista.  

Steven, quali le novità in arrivo? 

Non voglio svelarvi troppo, tuttavia il nostro menu cambia stagionalmente per continuare a offrire ai nostri clienti proposte sempre nuove che uniscono la centenaria storia della cucina orientale a una ricerca continua di nuove ricette e abbinamenti, per non smettere di stupirvi!

 

ACCADICA

Registrati per ricevere ogni mese la tua copia gratuita del magazine ACCADICA